domenica 29 gennaio 2012

Desiderare è...


"Tu sei la somma delle tue scelte. Il vivere nel presente ha una parte essenziale nella costruzione della felicità"
Wayne W. Dyer



Desiderare...
desiderare qualcosa è importante,
permette di allenare la mente alla visione positiva della tua esistenza,
fondamentale per sviluppare un modus vivendi soddisfacente.
Ma nel desiderare è necessario stare molto attenti ,
perché tutto si può avverare,
anche ciò che sembra davvero impossibile.
Mi ricordo alcuni anni fa feci un esercizio,
quello di scrivere su di un quaderno cento desideri,
espressi in maniera molto breve, naturale, spontanea.
Certo devo dire non erano desideri molto ambiziosi,
ma a distanza di tempo quei desideri si sono per la maggior parte avverati e
nel momento in cui li avevo espressi non ci avrei mai creduto.
E se badiamo al fatto che il mio presente rappresenta il futuro di allora..
Vuol dire chè ciò che desiderai allora era ciò che volevo per il mio futuro...
rappresentato quindi ribadisco dal presente, dal mio " oggi".
E allora chiedimi se sono felice?
Chiedimi se ho desiderato veramente qualcosa che valeva la pena avere,
qualcosa che materializzandosi potesse rendere la mia vita soddisfacente,
la mia vita ricca, la mia vita come sempre l'ho desiderata.
La risposta è sì.....io Sono Felice.
La risposta è Sì...fortunatamente non mi sono mai persa,
pur affacciandomi e bagnandomi i piedi,
nel mare delle banalità e delle cose futili e prive di anima.
Ho sempre pensato di mancare di autocontrollo,
mentre la mia vita, giorno per giorno, mi sta insegnando quanto invece ne possieda.
E quell'autocontrollo, istintivamente, silenziosamente a piccoli passi dentro me,
mi ha fatto sempre andare oltre il reale, sempre oltre l'apparenza, sempre in fondo.
Superficiale fuori, molto superficiale...
sfiorando anche limiti di banalità e scioccheria
ma dentro...dentro una profondità insopportabile, insostenibile a volte.
Niente fisime....niente egocentriche e vomitevoli fisime atte a sottolineare e rafforzare un carattere ed una personalità che invece non c'è, non esiste, non è sorretto da alcun substrato degno di nota. Ma non ci sono, ora, perchè sono state vinte e sopraffatte .
Ecco il desiderare....
il desiderare di migliorarsi, di imparare sempre da sè e dagli altri per non ricadere nei propri errori.
Ecco il desiderare di Essere, di avere sostanza, di esistere, di riconoscersi e Amarsi.
perchè quando ciò si avvera, TU, sei più potente di tutti.
Quando tu ti riconosci, ti analizzi, ti condanni e poi ti assolvi, TU sei un tutt'uno con L'Universo,
forte ma misericordioso, sensibile ma invincibile, Uno ma Tutto.
Ecco cosa io ho desiderato....più delle altre cose, in mezzo alle altre cose.
Ecco per quali cose l'intensità nel desiderare si è fatta più roboante...
ed ecco perchè più di altre cose ottenni ciò.
E Ringrazio l'universo per aver saputo ascoltare le mie preghiere,
e me stessa per averle sapute desiderare.
Che lo Spirito sia sempre dentro Me.
E Così Sia.






giovedì 26 gennaio 2012


Questa torta è servita a festeggiare il compleanno di una bella signora.
Le figlie hanno scelto per lei un pandispagna bagnato con bagna all'arancia
e farcito con uno strato di crema pasticcera e gocce di cioccolato e
uno strato di camy cream.

Le decorazioni sono interamente in pasta di zucchero.

Tanti auguri alla festeggiata allora e buona fetta! :)

Mamma mia come mi sto divertendo...
adoro la pasta di zucchero.
In progetto un bel campo da calcio.....;)
Alla prossima.

martedì 24 gennaio 2012

Torta Cars per Federico



Buongiorno!
Questa è la torta che ho preparato per il 2° compleanno di mio nipotino Federico
che adora Saetta, alias "Brum Brum".
Siamo stati indecisi fino all'ultimo, scegliendo tra "Brum Brum",
"Siapapà" (Barbapapà) "Aò" (Il re leone) o "Cocò" (Cavalli)...
alla fine siamo andati su Cars e mi sono cimentata...spaventatissima...
in questa impresa che devo dire mi ha dato molte soddisfazioni.
La torta è composta da 2 pandispagna 40x30 di 14 uova ciascuno,
bagnato con latte e nesquik e farcito con abbondante crema pasticcera e gocce di cioccolato.
Saetta è stata invece scolpita su base madeira.



Farcitura con panna, crema di burro, granella di nocciole e pasta di zucchero.
Che carina, mi è piaciuto davvero molto il risultato finale :))
Alla prossima, ciao ciao.





Spero vi sa piaciuta, a noi tanto :))))
Un saluto e buona giornata!

sabato 21 gennaio 2012

Il Tempo è Tiranno!


Il mio amato blog..
Il mio amatissimo e trascurato blog.
Sì, per qualche tempo ho trascurato di raccontarti le emozioni vissute,
gli stati d'animo sorprendenti che si susseguono ultimamente,
gli ultimi traguardi,
le prossime mete,
le ultime conquiste.
Il mio blog...
grazie a questo piccolo ma grande spazio ho realizzato molti sogni,
grazie alla forza che ho sprigionato nel decidere di farlo nascere ho sperimentato
una Emanuela diversa, l'altra Emanuela...forse...quella che ho sempre pensato di essere...
ma a questo...dedicheremo un post speciale.
Per ora voglio rassicurare il mio blog che non l'ho abbandonato e che
non ho intenzione di farlo.
Che ho tante cose da raccontare ma altrettante da fare che in questo momento
hanno e meritano la priorità.
Ma recupereremo....
oh sì, lo faremo!
E Così Sia.


P.S. Una delle priorità è la torta Cars per mio nipotino Federico....;)

giovedì 12 gennaio 2012

Auguri Giò

Salve a tutti!

Questa è la torta che ho preparato per il compleanno della mia amichetta Giò.
Una mudcake al ciocco fondente con strato di panna montata.
La consistenza di questa torta è perfetta, compatta fuori, morbida dentro, da sciogliersi in bocca.La torta dalla consistenza perfetta per essere poi ricoperta di pdz, regge bene il peso e anche le geometrie riescono perfette.
Il problema a mio avviso è che non tutti gradiscono.
nel senso che la classica torta di compleanno è pannosa, cremosa, bagnata.
Noi siamo abituati al solito pandispagna e secondo me mal ci abituiamo alle varianti.
Però basta non demordere, cercheremo di trovare delle vie di mezzo che possano tranquillamente far combaciare estetica e sapori.
però...:)...secondo me chi ama il cioccolato non può non innamorarsi davanti a questa torta
che a quanto sento...(l'ho assaggiata stasera..è stata consegnata ieri) regge e tiene bene anche il sapore.
la decorazione semplice ed essenziale mi ha molto soddisfatta ed è rimasta contenta anche la festeggiata e questa è la cosa a cui tengo di più.
Ciao, alla prossima.




Ho rubato anche la foto della festeggiata! :P

sabato 7 gennaio 2012

La Torta per Maria!



Ecco l'ultima nata....la torta per Maria, che ha compiuto 19 anni e a cui auguro tutto il bene del mondo.
Maria presta volontariato presso l'Associazione Soccorso del nostro paese e così è nata l'idea della torta...



5,5 kg di torta al pandispagna, bagna al rum e crema pasticcera ai frutti di bosco con marmellata di ciliegie sotto la copertura di pdz.
Alla prossima! ;)