lunedì 16 agosto 2010

Chiediti sempre.. Perchè?


Una cosa che secondo me è fondamentale per vivere bene è la Convinzione.

Essere convinti di ciò che si è, di ciò che si fà, di quello che si dice, di quello che si pensa....

è una forza difficilmente comprimibile, anche se poi l'oggetto della convinzione è menzogna, è finzione o semplicemente non è verità oggettiva.

E allora capite bene quanto sia labile il grande gioco della Vita, Una Pura Illusione che è possibile manovrare a piacimento se si capisce il meccanismo.

Non lo so se riesco a spiegarmi....

Vi è mai capitato di incontrare qualcuno che si crede Bello, esteticamente intendo, magari non essendolo oggettivamente.

Beh quella persona crea in noi un certo fastidio, che passa magari anche attraverso la derisione , ma in fondo è un fastidio, come se quella persona non avesse il diritto di credersi Bello perchè bello non è.

Una persona che manifesta una certa sicurezza nell'approcciarsi agli altri,
(il classico "So tutto io") crea in noi la stessa reazione.
Magari racconta un sacco di colorate verità e si fa portavoce di improbabili teorie
ma con il suo modo di fare cattura l'attenzione, è affascinante.
Beh anche questa tipologia di persona ci crea un fastidio.
E allora chiedetevi: "Perchè "?
La persona che si crede bella pur non essendolo effettivamente cosa ci toglie ??
Per quale motivo dovrebbe darci fastidio se non perchè ci urta la sua sicurezza,
l'essere convinto di qualcosa che non è che lo aiuta a vivere meglio?
Questo è un nostro problema non un suo....
Ci riempiamo la bocca di frasi sagge e propositi giudiziosi ma poi....tutto fumo.

Il concetto del " L'importante è credere in se stessi" lo plasmiamo e decliniamo
in tutte le lingue e in tutte le forme, il consiglio più elargito in mezzo mondo credo,
ma chi davvero lo fa, a chi davvero ama se stesso, davanti a chi osa nella vità anziche perdere tempo ad indagare sulle nostre realtà, davanti a questi NOI storciamo il naso.
Davanti a questi, NOI, ci lasciamo vincere dalla forza del giudizio,
davanti a questi, NOI, ci troviamo magicamente sopra ad un piedistallo dall'alto del quale pensiamo di poter dire chi sbaglia e perchè....

In verità, Davanti a questi, NOI, tremiamo, perchè
NOI,CI FACCIAMO VINCERE DALLA PAURA DI MOSTRARE CHI SIAMO, CHI VOGLIAMO ESSERE E COSA VOGLIAMO DIVENTARE.
Ogni qual volta qualcosa ci da fastidio, chiediamoci Perchè...
scopriremo qualcosa che non va bene in NOI e se abbiamo coraggio ci aiuterà a migliorare,
se davvero questo è un nostro intento.




2 commenti:

Anonimo ha detto...

Quante volte nella mia vita ho espresso di questi giudizi! Io ero la persona giusta, la Verità assoluta era solo in me e gli altri dovevano sottostare alle mie brillanti opinioni!! Ma che schiaffi ho ricevuto!! Oddio, ora il mio dietrofront è stato talmente repentino che a volte stento a riconoscermi cara amica,ma ti dico una cosa, a me va meglio così e se vedo qualcuno che si sente meglio pur con convinzioni che possono sembrarmi ridicole, io ora sono contenta per queste persone, perchè è proprio vero il problema è solo nostro e di come gestiamo le nostre recondite paure! Nella canzone Africa dei Litfiba si parla del diverso e del razzismo e c'è una frase molto giusta per questo argomento :[ SE CREDI CHE IL DIVERSO SIA DA CANCELLARE TU SPERA SOLO DI NON DOVER EMIGRARE]....ergo, il diverso fa sempre paura, ma la paura deriva dal sentirci inferiori!!
E' un bell'argomento quello che hai sviluppato oggi, e sicuramente avremo occasione di approfondirlo a voce, quando nelle nostre case si eleva la voce meravigliosa della pace notturna... un bacio, Nina.

Emanuela ha detto...

E' vero amica mia, il tuo cambio è stato repentino ma lo è quando l'Anima a lungo ha esitato. Ora credo devi solo trovare l'imbocco, in questo vortice meraviglioso,moto fremente del tuo Io. Dove vuole andare???
Una è la Via e chi cerca alla fine la Trova!!!
Approfondiremo, come sempre abbiamo fatto quando il terzo occhio si schiude al caos. Grazie.