mercoledì 31 ottobre 2012

E' arrivato pure BEN TEN

Ed ecco l'ultima nata: la torta Benten per i 3 anni del piccolo Antonio.

                                                                      Un pan di spagna da 26 cm farcito con crema alla nutella e panna montata e bagnata con latte e nesquik.
Devo dire che mi sono veramente divertita a fare questo personaggio in 2D e ad ideare questa torta.
Peccato sempre che le foto non rendano mai bene né il risultato finale né  i colori....ma non si può avere tutto :P
Per adesso ci accontentiamo, alla prossima! :)


martedì 30 ottobre 2012

Sam il pompiere :)

Ed ecco la torta di Sam il Pompiere per il piccolo Matteo!
Ormai questo cartone animato sta spopolando ed i bambini non fanno altro che scegliere questo personaggio per le loro torte di compleanno. 
Pensate che mio figlio, che compirà 4 anni il prossimo 20 Novembre e 
che vuole anche lui la torta di Sam il pompiere,
 ha pianto come un disperato quando abbiamo consegnato la torta....pensando che mi stessi barattando la sua..ahahahhaha :)

Questo è un pandispagna da 26 cm farcito con crema alla nutella e panna montata.
Interamente decorato a mano con pasta di zucchero,
Allora rinnoviamo gli auguri al piccolo MATTEO e ci vediamo con la prossima torta! :*

giovedì 25 ottobre 2012

Cos'è l'educazione?

Ma siamo sicuri che nella vita non si può essere obiettivi e giusti anche prima che essa stessa ci dia delle sberle dalle quali a mala pena riusciamo a riprenderci?
Siamo sicuri che dobbiamo essere bigotti, ottusi e poco misericordiosi solo finché non siamo noi a  sbatterci il muso... finché l'acqua non arriva a bagnare i nostri piedi?
Io ne sono sicura...del contrario intendo.
Io sono sicura del fatto che tutto ciò lo si impara da piccoli...
Che ha trasmetterti tutto ciò debbano essere i genitori e tutti coloro che fanno parte della tua vita   con un martellamento costante e soprattutto con l'esempio.
Qualcosa di apparentemente noioso, ripetitivo e utopistico.
Ma che non lo è affatto. Prima o poi arriva. Prima o poi riemerge.
Una educazione profonda, non di facciata e superficiale.
Un'educazione che non è solo e soprattutto dire "Buongiorno" quando si entra in una stanza, "grazie" quando si riceve qualcosa o "per favore" quando si chiede.
Un' educazione che voglia saper distribuire "rispetto" agli altri, in tutte le forme.
Nelle diversità di pensiero, di modi di vivere, di classe sociale, di istruzione...di tutto.
Anche questo non in teoria ma nella pratica della quotidianità.
Una educazione che non ci faccia mai sentire migliore degli altri.
Una educazione che ci lasci liberi di scegliere come vivere la nostra vita senza essere  condizionati ma soprattutto che ci insegni a non condizionare.
Una educazione che ci porti a pensare, quando si leggono queste righe:
 "E' cosi che dovrebbe essere"  ...................
 anziché: 
" Retorica Spicciola"
Buonagiornata a tutti voi  <3 div="div">
E Così Sia.


sabato 20 ottobre 2012

Torta Casco e Torta Bloom.

Ecco due delle mie ultime torte:
La Torta Casco per mio figlioccio cresciutello e la Torta Winx per una bimba che compie 7 anni.
 La Torta casco è stata fatta sovrapponendo 3 mudcake al cioccolato fondente da 20 cm di diametro e  poi scolpiti un po', farciti con chantilly. Semplice nel sapore un pò più complessa nella preparazione. Decorata in pasta di zucchero.
la Torta Bloom a me è piaciuta molto....questo accostamento blu-rosso secondo me è di grande effetto.
Peccato per gli occhi della fatina...un pò...allucinati. Si, devo decisamente migliorare nel modelling dei personaggi..ahahahhah però nel complesso è ben fatta!
Questo è un pandispagna da 26 cm farcito con crema alla nutella e panna montata.
Spero vi siano piaciute....
In arrivo una Torta Poker e una Tartatorta! ;9
A presto!

martedì 2 ottobre 2012

La Torta Per il Macellaio :)





















Ecco la mia ultima torta...ne sono molto fiera perché è davvero molto carina ;)
E' tutta in pasta di zucchero e pandispagna, anche il tagliere.
La farcitura è semplice: pasticcera e chantilly....bagna leggera al rhum e decorazione interamente dedicata al lavoro del festeggiato  che ha gradito molto :)




Spero vi sia piaciuta, alla prossima :)

domenica 9 settembre 2012

Ultime notizie :)


Eh si, è da un po' che manco  dal blog....ma non è un caso che non abbia scritto nulla dopo il post di "Adagio e le Rose".
Ricordate le parole della Chimera?

".....NELLA TUA CASA IL FUOCO E' ACCESO
NON VI MANCA FORZA DI VIVERE
NE' PROLE DAL CUORE IN ESPANSIONE.
IL TUO NEMICO NON TI SPEGNERÀ."

Ebbene sì...non solo il cuore ma la prole stessa è in espansione.
Sono in attesa del mio 3° pupo < 3
E l'ho scoperto il giorno dopo la scelta della Chimera...
avevo ragione di sentirmi strana, in attesa di qualche cosa...
E cosa c'è di più stravolgente di una gravidanza??
La terza, per non dire la quarta...
Quella che giunge dopo quattro anni dalla nascita del piccolino...
Quella che giunge ora che avevamo raggiunto un minimo di autonomia e stabilità..
Quella che giunge inaspettata..
Quella che giunge ad avverare il mio grande sogno.
Bene allora affrontiamola.
E voglio farlo ADAGIO...
con serenità e godendomela il più possibile come non ho fatto con le altre.
E soprattutto come non ho fatto fino ad ora visto che il malessere mi sopraffà....
ecco perché non ho avuto tempo e voglia di aggiornare il blog.
ma ora ho fatto!
Ora vi ho aggiornato la situazione...;)
A presto e Buona Domenica a tutti :)




giovedì 19 luglio 2012

"Adagio e le Rose"

Stamattina è stata una delle solite mattine in cui mi alzo ma non sono presente a me stessa.
Qualcosa mi turba, non riesco a riprendere il controllo dei miei pensieri.
Ho capito quando ciò succede:
quando c'è in arrivo una risposta.
Sono le frequenze universali, le energie divine che mi stanno cercando per togliermi di dosso quel senso di inquietudine che mi pervade.
Avevo per caso una domanda in sospeso? Stavo forse cercando una risposta.
Ebbene sì, come sempre d'altronde.
Ed allora bevo il mio caffè...ma niente. Torno a letto. Sì,decisamente me ne torno a letto.
Ma non dormo. Mi rialzo.
Mi siedo sul divano e penso: Le Chimere, si loro mi daranno la risposta che sto cercando...
(senza capire che era decisamente il contrario, era quella risposta che voleva giungere a me).
Sta di fatto che prendo il Libro, stranamente in prima fila....apro come mio solito concentrandomi ma senza guardare e viene fuori Lei...
La Carta XXX dell'Oracolo Verde, le Chimere della Trasformazione e dell'Eternità.
Per chi non avesse mai sentito parlare delle "99 Chimere" .. vorrei poter dare una piccola spiegazione ma è impossibile e so già che dovrò dilungarmi...ma se vi annoiaste potrete sempre saltarla :P
Riporto interamente la spiegazione della nascita di questo Libro da parte dell'autore, Lorenzo Ostuni, scrittore, filosofo e simbologo italiano di fama internazionale, ma soprattutto inventore del Biodramma,
il metodo per la conoscenza e terapia della personalità umana.
 "...Caro Lettore,
mostrami il tuo volto e il tuo cuore,ora che sto per svelarti qualcosa che va oltre il mio volto e il mio cuore. Devi sapere che le Chimere sono frutto di un segreto colloquio con l'Altra Riva. Esse mi sono state interamente suggerite dal mio compagno celeste AJAN tappeto volante della mia Anima, vascello fantasma del mio Destino. Ajan, genio tutelare e dottore angelico, tra il 1963 e il 1972, in decine di trance d'ascolto fece spuntare sopra il mio corpo eterico 99 piume sontuose e dai riflessi cangianti. Ogni piuma aveva colori ammalianti sulla parte esposta al sole e parole evocative sulla parte nascosta al sole. Un piumaggio double face fantastico, che ha fatto decollare la mia fantasia verso propensioni esploratrici e volare la mia coscienza nei meno ovvi cieli umani, nell'intimità delle anime. E per trent'anni.
...Quale scopo? Un viaggio forte e scintillante nell'Anima e nel destino.
Di Chi? Del passante disposto a fermarsi ed ascoltare.
Caro Lettore, le 99 Chimere sono Socrate passante disposto a fermarsi dinanzi a te e ad ascoltarti nelle tue linee melodiche emergenti e nei tuoi ritmi di fondo. E tu chi sei? Il passante che fugge o che resta?
Qui è l'Alea.
E nella nostra vita nulla, proprio nulla è più eccitante dell'alea e nessuna parte di noi può vivere senza.
Le Chimere traggono l'alea gettando il dado sul cielo della tua anima e sul mare del tuo destino e perciò stesso vedono, sentono e toccano tutto ciò che di te c'è da vedere, sentire e toccare.
Le Chimere, che Ajan ha voluto tanto fortemente attraverso di me, sono un arazzo multicolore e multilingue, a forma di cornea-timpano-mano.
Tu getterai il dado sull'arazzo per essere visto, udito,toccato?"


C'è molto di più ma non credo di poter riportare tutto il Libro...quindi torniamo alle Chimere in se senza tralasciare comunque che si tratta di un sistema simbolico costituito da 99 carte suddiviso in tre sottosistemi:
1) Bìos Oracolo Blu della Vita e  del Tempo;
2) Eros Oracolo Rosso dell'Amore e dell'Essere;
3) Thanatos Oracolo Verde della Trasformazione e dell'Eternità;

Ogni carta ha poi tre spiegazioni.
1) Anima e karma;
2) Persona;
3) Guarigione;


La mia Chimera era la CARTA XXX dell'Oracolo Verde dunque...e cosi recita:


OLTRE IL SOSPETTO


 VICINO ALLE TUE PORTE
CHIACCHIERANO LE CIVETTE E
SFIONDANO I PIPISTRELLI.
NON TE NE CURARE. RIDINE.
NELLA TUA CASA IL FUOCO E' ACCESO
NON VI MANCA FORZA DI VIVERE
NE' PROLE DAL CUORE IN ESPANSIONE.
IL TUO NEMICO NON TI SPEGNERÀ.

ANIMA E KARMA: L'inferno sono gli altri, ma tu possiedi gli strumenti per neutralizzarlo. L'inferno è l'instancabile attività possessiva e parassitaria di quanti ti vivono intorno: essi, spesso, non hanno come traguardo l'auto realizzazione ma l'appropriarsi di te.
Tu soffri in maniera acuta questo altrui "farsi padroni". Impadronirsi è cosa infernale.L'inferno è la loro percezione, la loro memoria, è il lor progetto il loro strisciare. L'inferno è l'erosione che l'inarrestabile vento dei loro cuori invidiosi esercita su di te.
perchè l'umanità è cosi dedita allo schiavismo e cosi poco dedita allo spirito?
Possibile che in millenni non ha ancora compreso la semplice verità schiavizzare è coltivare sistematicamente l'infelicità e il malessere?
Sono cento vite che tu affronti la questione e ti confronti con la sua apparente irrisolvibilità. Da sempre tu guardi attonito gli occhi degli altri e sembri dire:"Tu vuoi che io diventi un tuo servo. Io metto in dubbio la qualità e la funzione della soddisfazione che ne trarresti. Io ti suggerisco di diventare fratelli: saremo entrambi felici"
Da sempre però, tu sperimenti il fiasco del tuo suggerimento. Gli occhi degli altri conservano la loro disgustosa cupidigia: sono semplicemente avidi di te. Reti di sguardi come tele di ragno ti avvolgono da mane a sera e convincono il tuo sangue di essere destinato a preda e vittima.
Bisogna cambiare emisfero nel sentire e nel fare. Impara a formulare pensieri piacevoli e svìncolati dalle "Ipoteche relazionali", facendo un po' di moto.
Opportuno è l'antico detto: "Andate Adagio e annusate le Rose"
Tutta la tua esistenza dovrà essere trasformata dall'Adagio e Dalle Rose.
Ricordati sempre Adagio e le Rose. Vi troverai una filosofia capace di scongiurare l'attacco e di estinguere l'assalto.
Che meraviglia vedere il moto e udirne l'Adagio. Che meraviglia udire il Moto e fiutarne l'adagio. Bisogna guardar e il Moto-Adagio, bisogna assaporarlo, accarezzarlo,danzarlo,sognarlo. Bisogna cullare nell'adagio il moto proprio: è l'essenza stessa della salute e della gioia. Andare adagio e annusare le rose è l'unico comandante e farmaco per questa umanità polverizzata fino al deserto della velocità. L'inferno è la velocità e la tecnologia è il suo Satana. 
Il Denaro, diciamolo, è lo Sterco di Satana.


PERSONA: Eccessivo, esagerato, moralistico: questi gli aggettivi più prevedibili circa la presunta satanicità escrementizia del denaro. Chiunque è portato ad arricciare il naso in pubblico e ad esserne convinto nel profondo. ma chiunque ( anche i paladini dichiarati della visceralità demoniaca dei soldi) maneggia quotidianamente e tende ad accumulare quell'irresistibile sterco, appendendolo al di sopra di ogni altra cosa e spesso sostituendolo alla coscienza e ai sentimenti primi. Anche tu, certo, anche io.
Levato quest'incongruo grido, bisogna subito dire che tu personalmente sei protetto. Civette e pipistrelli contro di te si eserciteranno in inutili calunnie. Puoi coprire con cascate di risate l'esercito sterile dei tuoi ingiuriatori. I tuoi affetti familiari e la tua pace domestica appaiono difendibili e non attraversati da venti freddi. Le tue qualità individuali non sono a rischio, in un mondo in cui tutto ciò che è intimo è insicuro. la lingua lunga e bifida dei tuoi denigratori non oltrepasserà la soglia della tua casa. E questo ti assicura spazio per manovre vitali decisive, felici. E se poi sulla tua carta moneta troverai meno diarrea del solito, non ritenerti mai al sicuro,mai del tutto fuori dal letamaio generale. Potresti trovare feci nella tua colazione.


GUARIGIONE: Ma che cos'è "il fuoco acceso" di cui parla il testo? 
E' il sole e nient'altro che il sole. L'antica cultura indiana ci tramanda i dodici nomi del sole. 
Un aforisma dice: " Il sole è affezionato a tutti, il sole è causa di cambiamento, induce l'attività, diffonde la luce, si muove nel cielo, nutre tutti, contiene ogni cosa, possiede raggi, è figlio dell'infinito, produce ogni vita, è degno di adorazione, è causa di bellezza.
Che tu possa udire il tuo flauto ardente chiamarti nel silenzio della notte.  Che tu possa vederlo sorridere alla luce splendente della luna e adorarlo all'alba nella rosa che sta sbocciando. Sentirlo che riscalda il tuo cuore alla luce del mattino e lo trasforma in fuoco nel rosso tramonto. E' bello pensare che tu lo possa incontrare quando sei solo e che lui possa rispondere alle tue domande. La sua dolce brezza può scacciare le tue amarezze come fossero nebbia leggera e i tuoi sogni potrebbero portarti nel suo regno.
e scoprirai qual'è il profumo della guarigione. E' proprio vero: 
il sole ha dodici nomi.

Ecco tutto...non è magnifico? Le Chimere sono un oracolo, non sempre di facile interpretazione e soprattutto un pò difficile per chi è nuovo a certi concetti, conoscenze pratiche...ma di sicuro non difficile per chi ha il CUORE APERTO.
Buona notte e "...Apri il tuo cuore come un fiore al sole "..
E Così Sia.

mercoledì 18 luglio 2012

Rossella Libera ^_^

Lo sapevo che oggi sarebbe stato un Gran Giorno.
Questo è il regalo che MI son fatta stamattina e ora..
lo dedico a te Rossella. ♥
Che la tua vita prosegua come solo tu desideri.

Barbapapà Bis per Gabriele

E mi son divertita ancora una volta con la "Barbapapà Cake".
Volevo creare per  Gabriele  una situazione simpatica come quella della versione precedente,
quella del mare, estiva fresca ed allora
cosa c'è di meglio di un bel Pic-Nic con tutta la famigliola!
 Una 32 cm di diametro, da 9 uova,  bagna al nesquik,con crema alla nutella  e chantilly,  e...

tanta, tanta pasta di zucchero con la quale mi sono sbizzarrita  :)

 Questo è il particolare di Barbazoo con la sua tartaruga....mi piace tantissimo..spero anche a voi.

Alla prossima ^_^

Torta Juve E Torta Diploma

Sono  un po' in ritardo nel postare le ultime creazioni quindi...cerchiamo di recuperare va... ;)
Prima di tutto c'è stata la torta per Alice e il suo diploma...
 Un bel pandispagna da 10 uova con crema alla nutella e chantilly.....
mmmhh che delizia ragazzi.
E Poi la Torta Juve per un maritino...
Un pandispagna 24 cm da 5 uova con crema pasticcera e nutella ^_^
E in arrivo la Barbapapà Bis..... A più tardi ;)

venerdì 6 luglio 2012

I barbapapà per Lorenzo

Ecco l'ultima nata, una torta cioccolatosa dei barbapapà per Lorenzo e i suoi 2 ANNI.
La torta è piaciuta tantissimo e me ne è stata subito richiesta un'altra, sempre per un bimbo di quell'età.
Eh sì, i Barbapapà sono l'ideale per i bimbi di quella età che iniziano a riconoscerli e tenta di pronunciare tutti i nomi ;)
La torta era una 28 cm di diametro, con 8 uova.


Un pandispagna bello, soffice e altissimo.farcirlo e stuccarlo è stato un vero piacere. Ogni tanto aprivo i frigo per ammirarlo ^_^




La bagna analcolica e la farcitura al cioccolato.
La copertura e decorazione interamente in pasta di zucchero.
Un bacio e alla prossima ;)




domenica 17 giugno 2012

Buon compleanno Jessica!

 
Ed ecco finita anche la mia ultima fatica...pure la rima!
Sono esausta ma anche molto soddisfatta.
Con questo caldo maneggiare la pdz è stata dura...per non parlare dei bastoncini di cioccolato che scappavano da tutte le parti sciogliendosi in mano :/ 
Ma alla fine è venuta decisamente carina, la festeggiata è stata contentissima.
Tutto sulla tonalità principale del blu, suo colore preferito.
La torta è un pandispagna alla vaniglia, bagnato con latte e farcito con una crema dolce-salata ...
...mmh buonissima...più strato di chantilly.

Le decorazioni sono tutte in pdz. La torta poi è recintata con i bastoncini al cioccolato e ricoperta di cioccolatini m&m's per la gioia di tutti gli invitati alla festa! :P



















Spero vi piaccia come è piaciuta a me!!Alla prossima :)









mercoledì 13 giugno 2012

La Prima Comunione di Angela




Questa è la torta che ho preparato per la Prima Comunione di Angela una bellissima bambina.
E' stato molto bello prepararla e mi ha ripagato soprattutto il fatto di vedere la faccina di questa bimba nel 

momento in cui l'ha vista ultimata *_*


E' rimasta a bocca aperta per qualche secondo.....
Peccato infatti che la foto non renda per niente l'eleganza di questa torta dal vivo.
Molto semplice ma d'effetto!

 Sono due piani di bontà al cioccolato.... e Crema Chantilly.
mentre l'ultimo piano è una dummy interamente decorata in pasta di zucchero.
la torta è stata apprezzata, un "successone..." .. ha detto la committente ed io non posso che esserne strafelice!
Tra un pò vi posterò anche quella della ballerina cicciottela :P
mentre ora mi accingo a preparare una torta M&M'S per un 18° compleanno e una Barbapapà...
Non vedo l'ora!!!
Baci

mercoledì 6 giugno 2012

Nozze di Perla

Buongiorno a tutti!!
Oggi è una bellissima giornata, un po' ventosa ma ce la posso fare ;)
Ho tanti pensieri in testa ma dovrò annullarli fino alla prossima settimana.
Sono già all'opera per la torta di un bimba e la sua prima comunione che m'impegnerà tantissimo
ma voglio farvi vedere quella di ieri, una tortina creata per un 30esimo anniversario di matrimonio,
 le c.d. NOZZE DI PERLA ed è venuta così romantica nella sua semplicità che sono molto soddisfatta!
 La famosa frase "+ DI IERI - DI DOMANI".....incisa in una medaglietta....me ne parlava sempre mia zia quando ero piccola...e mi è stato chiesto di riprodurla in pasta di zucchero..


IL colore che rappresenta le Nozze di Perla non è l'avorio come avevo pensato in un primo momento ma il Verde Acqua...ecco perchè ho alternato ai cuori rossi, cuoricini di questo colore che a me piace particolarmente...essendo stato il colore del mio abito da sposa!!! ;)


Bene per ora è tutto, spero vi sia piaciuta..ora mi metto all'opera per accontentare questa dolce bambina. Un saluto a tutti!

lunedì 4 giugno 2012

Torta di Cresima per Tina

Eccomi!
Sono tornata dopo 20 giorni in cui sono stata piuttosto impegnata, cose belle...cose meno...
ma tutto va avanti e anche noi cerchiamo di farlo al meglio, di non fermarci anche se vorremo farlo a volte e stare solo a guardare, ma non si può.
Ed allora torno con la mia ultima impresa...la Torta per la Cresima della cuginetta di mio marito, Tina.





Questa torta ha significato molto per me e lo si vede dal fatto che ho avuto solo due giorni per farla,
non ho avuto il tempo di studiarla nella sua interezza, con precisione e armonia e nonostante tutto.....
si è fatta da sola!
Ed è venuta a mio parere molto, molto bene.


E poi era buonissima..................mmh.......
Torta base:  Pandispagna da 12 uova in teglia da 32 cm... bagna di succo di fragole e
due strati di farcitura...crema pasticcera e crema alle fragole con fragole in pezzi.
Secondo Piano: pandispagna da 6 uova in teglia da 24 cm...bagna con succo di fragole e ananas-pesca, crema cioccolata e crema alle fragole con fragole in pezzi.

Ricoperta di panna montata e pasta di zucchero e decorata sempre con pdz.
Le decorazioni ovviamente erano dedicate alla Santa Cresima ed ai suoi simboli...

E questa e la foto della cresimata e della tortara  ......:))))


Spero vi sia piaciuta....e in arrivo in questi giorni tante altre ;)
Ciao a tutti <3
Con questa torta partecipo ad un contest su facebook....se avete voglia di votarmi andate a questo link...
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=437322946292466&set=a.432410263450401.100902.296322110392551&type=1&theater
 e mettete un bel MI PIACE !! ;)
Grazie a tutti!

giovedì 17 maggio 2012

Preferisco così!


(Immagine presa dal web)


Giorni di intenso tramestio dell'anima e non solo...

Si passano in rassegna mille pensieri,
pochi  in verità  attirano  attenzione e sono analizzati a fondo...
molti altri,
per fortuna direi,
si ritrovano nel dimenticatoio.
Devo dire che in tutti questi anni, sono riuscita a far congiungere il cerchio molte volte,
in relazione a molti altri cerchi invece so che non ci riuscirò mai e che ne subirò le conseguenze a vita probabilmente.
Però almeno riesco a gestirli abbastanza bene...con altri occhi,
occhi più aperti, occhi duri, occhi decisi;
Con altre parole...
parole ferme, parole sicure, parole a volte, solo parole.
Con un'altra testa, LA MIA!
Si, devo dire che un pò di cinismo mi è rimasto dalla riconquista di me stessa :/
Non metto più la mia vita in mano di nessuno.
A volte è dura.... ma preferisco così.

Questo la dedico a te Ste, che vivi dentro la mia Anima anche se mi sei Lontana.



lunedì 7 maggio 2012

Juve campione d'Italia...siamo Tornati!!




Non posso che dedicare il mio post di oggi alla mia Grande Squadra

che finalmente dopo anni torna in vetta, 
sbaraglia tutta la fortissima concorrenza e diventa 
CAMPIONE D'ITALIA 
mettendo  in tasca un altro scudetto.
A noi non interessa che numero sia questo scudetto.....noi abbiamo pagato ....noi...
e siamo risaliti dal fondo con umiltà e in silenzio per tornare più forti di prima.

E lascio spazio alle parole della persona che più rappresenta tutto questo:
Il nostro capitano ALESSANDRO DEL PIERO.


6-05-2012
NOI C'ERAVAMO

Quando vincevamo, sempre. Sul campo, più di tutti.
Quando siamo caduti.
Quando non sapevamo che fine avremmo fatto.
Quando l'abbiamo saputo, e l'abbiamo accettato. Lottando per rialzarci.
Quando siamo entrati in campo a Rimini.
Quando gli altri festeggiavano.
Quando noi stavamo a guardare.
Quando speravano che non saremmo mai tornati.
Quando abbiamo cominciato a risalire.
Quando non riuscivamo a ritrovare la strada.
Quando l'abbiamo ritrovata: vincendo.

Questa è la nostra festa, conquistata fino all'ultima goccia di sudore.
E' la festa di tutti quelli che ci hanno sempre creduto.
E' la festa di tutti voi tifosi juventini che al posto di abbandonarci avete fatto sentire ancora più forte la vostra voce.
E' la festa di quelli che hanno esultato per un gol in serie B come per quello che è valso lo scudetto.
E' la festa, perché no, degli avversari (non tutti) che ci hanno sempre rispettato.
E' la festa di Balzaretti, Belardi, Bianco, Birindelli, Bojinov, Boumsong, Buffon, Camoranesi, Chiellini, De Ceglie, Giannichedda, Giovinco, Guzman, Kovac, Lanzafame, Legrottaglie, Marchionni, Marchisio, Mirante, Nedved, Palladino, Paro, Piccolo, Trezeguet, Venitucci, Zalayeta, Zanetti, Zebina. All. Deschamps.

E doveva finire così, non ho mai smesso di crederci.
Grazie a tutti, ragazzi. Godiamocela, ce la siamo meritata.
Io c'ero, voi c'eravate. Noi c'eravamo. E ci siamo, finalmente.
Siamo tornati.
Alessandro


Non serve aggiungere altro.... oltre un Grande Campione sei anche un Grande Uomo Alex <3

domenica 6 maggio 2012

Benvenuto Alessandro!

Salve a tutti.


Questa  è la torta che ho preparato per la nascita del figlio di mia cuginetta, nonchè figlioccia.
Il piano di sotto  è un pandispagna alla vaniglia, bagnato con latte e nesquik e farcito con crema pasticcera. 
Mentre il piano superiore è una mudcake con copertura alla panna.
Il tutto ricoperto da un sottile strato di pdz e decorazioni a mano sempre in pdz.
E' venuta molto bene, sono soddisfatta ed era anche molto buona.
Peccato che il piccolino sia stato subito addentato dalla piccola cuginetta,
che ha gradito assai :)))


Alla prossima pasticciata! ;)

sabato 21 aprile 2012

La favoletta dell'Uccellino


















Ohhh finalmente l'ho trovata...
Questa storiellina la raccontava sempre mia mamma e oggi la dedico a TUTTE le  persone a cui voglio bene:

"Un piccolo uccellino stava volando verso sud per svernare,
ma il tempo era talmente rigido che l'uccellino congelato cadde a terra stremato.
Mentre era a terra sopraggiunse una mucca, che vedendo l'uccellino infreddolito alzò la coda ehhh plash.... Ricoprì l'uccellino con una margherita bella grossa.
 L'uccellino realizzo' quanto questa fosse calda, aveva finalmente un riparo dal freddo.
Quindi se ne stette al caldo e felice e iniziò a cantare per la gioia.
Ma un gatto che passava da quelle parti senti' l'uccellino cantare e seguendo il canto scopri' l'uccellino,allungò la zampa e lo tirò fuori e se lo mangiò in un solo boccone!!!
MORALE DELLA FAVOLA
1) Non è detto che chi ti ricopre di merda sia un tuo nemico
2) Non è detto che chi ti tira fuori dalla merda sia tuo amico
3) Ma quando sei nella merda fino al collo  almeno tieni  la bocca chiusa. "

 Il morale è compreso nella favoletta ma... voglio aggiungere una cosa.
La più grande soddisfazione nella vita  e lo dico per esperienza personale è scoprire e RICONOSCERE la PROPRIA MEDIOCRITA' e trasformarla con fatica in ORO, 
non nascondere la propria e mettere in evidenza quella degli altri.
Non ti da gioia né serenità...
al massimo ti fa avere un pò di compassione se è proprio quella che cerchi.
Non si è vittima di niente e di nessuno se non di noi stessi.

venerdì 20 aprile 2012

Ai cuori non piace soffrire.

Ieri sera ho terminato il Libro di James Redfield "Il segreto di Shambhala".
Che spettacolo ragazzi!
Questo libro sceglie di essere letto,decide di provare a darmi qualche imput...
e mi lascia senza fiato.
Tocca uno per uno i miei tasti dolenti...uno alla volta mi presenta miei torturatori....
me ne fa conoscere il nome, il comportamento,la tattica...
mi da la forza energica per poter reagire e gli strumenti per poter combattere.
Se realmente questo è  ciò che dico di volere.
Il segreto di Shambhala...parla di Estensioni...estensioni dell'energia.
E' l'Undicesima Illuminazione...E' la realizzazione della vera Fede..
ed è al tempo stesso la base della sua pratica concretizzazione.
Mentre leggevo le ultime pagine con enfasi, emozione....stupore..
mille immagini si affacciavano nella mia mente e si intrecciavano risposte
e soluzioni di mille interrogativi a cui cerco risposta.
E mentre cerco di tenere tutto sotto controllo, di capire tutto,
di avere piccoli segnali su tutti i fronti ecco che  mi viene in mente "L'Alchimista",
il libro di Paulo Coelho....la mia guida, la mia aspirazione....
mi viene in mente perchè sto cercando qualcosa...
(è una sincronicità Yin giusto??? )
qualcosa , penso all'inizio, che mi ricorda i concetti che sto leggendo
ma che invece è un altro mantra...
è un altro piccolo pezzo del mio cammino...che emozione ...
ma soprattutto come si fa a spiegarla senza rischiare di essere presi per pazzi...
anche se...chi se ne frega!!
Vi regalo questa piccola mia gioia...
questa mia piccola perla che a distanza di anni, dopo averla letta e riletta,
ha ancora qualcosa da insegnarmi:


" (..) perché allora devo ascoltare il mio cuore? chiese il ragazzo all'Alchimista.
- Perché non riuscirai a farlo stare zitto. E per quanto tu finga di non ascoltare ciò che dice,
  sarà sempre nel tuo petto e continuerà a ripetere quello che pensa della vita e del mondo.
- Anche se è traditore?
"Il tradimento è il colpo che non ti aspetti. E se tu saprai conoscere bene il tuo cuore esso non te lo darà mai. perchè conoscerai i tuoi sogni e i tuoi desideri e saprai fronteggiarli.nessuno riesce a sfuggire al proprio cuore. Quindi è meglio ascoltare ciò che dice. Perchè non si abbatta mai quel colpo che non ti aspetti.


Allora il ragazzo cominciò ad ascoltare il proprio cuore e un pomeriggio il cuore gli disse che lui era felice.
"Anche se a volte mi lamento,diceva il suo cuore, lo faccio perché sono il cuore di un uomo e
 il cuore degli uomini sono così: hanno paura di realizzare i sogni più grandi, perché pensano di non meritarlo o di non riuscire a raggiungerli. Noi, i cuori, siamo terrorizzati al solo pensiero di amori che sono finiti per sempre, di momenti che avrebbero potuto essere belli  non lo sono stati, di tesori che avrebbero  potuto essere scoperti e sono rimasti per sempre nascosti nella sabbia.
Perchè quando ciò che accade noi ne soffriamo intensamente."
"Il mio cuore ha paura di soffrire" disse il ragazzo all'Alchimista.
"Digli che la paura di soffrire" rispose l'Alchimista " è assai  peggiore della stessa sofferenza. E che nessun cuore ha mai provato sofferenza quando ha inseguito i propri sogni, perché ogni momento di ricerca è un momento di incontro con Dio e con L'Eternità.
Il cuore del ragazzo si chetò per tutta la sera e poi riprese:
"Per ogni uomo sulla faccia della terra c'è un tesoro che lo aspetta. Noi cuori solitamente parliamo poco di questi tesori perché gli uomini ormai non vogliono più trovarli. Ne parliamo solamente ai bambini.
Poi lasciamo che la vita  indirizzi ciascuno verso il proprio destino,ma purtroppo solo pochi seguono il cammino tracciato per loro, il cammino della loro Leggenda Personale e della felicità. Ritengono che il mondo sia qualcosa di minaccioso ed è per questo che il mondo diviene qualcosa di minaccioso.
Allora noi cuori parliamo a ciascuno sempre più sottovoce ma non taciamo mai. E ci auguriamo che le nostre parole non siano udite: non vogliamo che gli uomini soffrano perché non hanno seguito il proprio cuore.


"Perché mai i cuori non suggeriscono agli uomini di continuare a seguire i propri sogni?"
 domandò allora il ragazzo all'Alchimista.
"Perchè in tal caso è il cuore a soffrire di più. E ai cuori non piace affatto soffrire."


Non so....non so se farà a voi lo stesso effetto che ha fatto
a me leggere queste righe ieri sera...
non so se vi regalerà le stesse sensazioni e vi farà provare le mie emozioni..
credo di no....so che non sarà cosi...
ma ho comunque  voluto provarci.
Buona Giornata.
E Così Sia!




giovedì 19 aprile 2012

I Libri che MI scelgono!


(Foto presa dal web)

Ormai da circa un anno e mezzo non leggo un libro scelto da me!
O meglio....tutti i libri che scelgo o che vorrei leggere restano per mesi e mesi impilati sul comodino a prendere polvere.
Leggo ormai solo i Libri che MI  SCELGONO.
I Libri che hanno da dirmi quel qualcosa di cui ho bisogno in quel determinato momento.
I Libri che confermano un dubbio, avallano una certezza,
smorzano un entusiasmo o mi fanno cambiare strada.
Sono quei libri che sentono e percepiscono le mie  vibrazioni e si fanno avanti ...
in modi apparentemente casuali ma che non lo sono affatto.
E mi rendo subito conto di cosa devo prendere!
Sensazioni speciali , emozione da far venire le lacrime agli occhi.
L'Universo ci parla....è bello sapere e credere che lo può fare in tanti modi.
Ed è ancor più bello saperli cogliere.
Speriamo che questo scambio duri a lungo.
E Così Sia.





martedì 17 aprile 2012

L'Alchimista

[...] la tua Leggenda Personale. [...] è quello che hai sempre desiderato fare. 
Tutti, all'inizio della gioventù, sanno qual è la propria Leggenda Personale. 
In quel periodo della vita tutto è chiaro, tutto è possibile, e gli uomini non hanno paura di sognare e di desiderare tutto quello che vorrebbero veder fare nella vita. 
Ma poi, a mano a mano che il tempo passa, 
una misteriosa forza comincia a tentare di dimostrare come sia impossibile realizzare la Leggenda Personale. [...] 
Sono le forze che sembrano negative,
ma che in realtà ti insegnano a realizzare la tua Leggenda Personale. 
Preparano il tuo spirito e la tua volontà. 
Perché esiste una grande verità su questo pianeta: chiunque tu sia o qualunque cosa tu faccia, 
quando desideri una cosa con volontà, 
è perché questo desiderio è nato nell'anima dell'Universo. 
Quella cosa rappresenta la tua missione sulla terra. [...]
l'Anima del Mondo è alimentata dalla felicità degli uomini.
O dall'infelicità, dall'invidia, dalla gelosia. 
Realizzare la propria Leggenda Personale è il solo dovere degli uomini. 
Tutto è una sola cosa. 
E quando desideri qualcosa, tutto l'Universo cospira affinché tu realizzi il tuo desiderio. "


Questo è il pezzo più bello e significativo del libro "L'Achimista" di Paulo Coelho.
La sintesi del mio pensiero ad oggi.....dopo anni di introspezione.
Niente di più semplice, niente di più vero....niente di più MIO.
Essere un Alchimista............
E Così Sia.
<3

venerdì 13 aprile 2012

Un buongiorno al cioccolato!


Buongiornoooo...
anche se in effetti non è proprio una bella giornata!
Piove a dirotto, c'è  vento, nebbia...ma in tutto questo una nota positiva c'è:

la famiglia resterà a casa insieme tutto il giorno :))))





















Allora iniziamo bene con una colazione molto dolceeeeeeeeeeeee..



Caffè e mudcake al ciocco fondente fatta ieri sera....la casa profuma ancora intensamente di cioccolato.
Questa è la versione bimby, presa da qui e il risultato mi è piaciuto molto.
La consistenza è diversa rispetto alla mia prima mudcake provata.
Questa è migliore per essere mangiata cosi mentre l'altra, ottima mangiata al naturale si prestava benissimo anche ad essere farcita.
Ieri sera ho fatto anche  dei cookies ma li ho cotti troppo..dovevano restare meno croccanti e più morbidi ma...sono mangiabilissimi e molto gustosi ...con noci e pezzetti di fondente....slurp!!!
Ora vado....magari in una giornata così uggiosa riuscirò a pasticciare qualcos'altro :)))
Ciaoooo :)

sabato 7 aprile 2012

Uova decorate (2° Parte)



 Ecco le ultime uova fatte.....mamma mia che faticaccia e poi in foto non rendono nemmeno , che peccato.
Questo di Pippicalzelunghe per esempio...
 Dal vivo è proprio un amore...ma l'uovo è grande e la foto (fatta da me, s'intende)
non rende giustizia.
Comunque quest'uovo è per un cucciolotto di 1 anno che adora Pippi e la sua banda.

Questo invece è per una bimba che si chiama Ariel ...e non poteva mancare La Sirenetta!
Sono veramente molto soddisfatta di questo perchè secondo me è venuto molto bene, la foto rende il lavoro fatto ed è proprio come l'avevo immaginato.

 Questo invece è per Bastiano, 2 anni, super appassionato di moto e mondo dei motori.
Chissà da chi avrà preso!! ;)
La decorazione di questo uovo è stata una scommessa....ero terrorizzata e devo dire che non è andata cosi malaccio...
Almeno si capisce che è una moto!!!

In teoria avrei finito con le Uova decorate...anche se manca il Super Mario del mio piccolino. :/
Ora però devo farcire, comporre e decorare 3 torte.....^_^..se mi avanza un pò di tempo ci proverò!!


P.S. Eccolo, il tempo l'ho trovato!
Solo una decina di minuti ma son bastati perché riuscisse abbastanza simile!!!

E con queste due torte la  produzione pasquale è terminata!!!

Ciao a tutti...;)