martedì 12 aprile 2011

Sulla mia strada prima Io.

























Quando si impara a chiedere, quando si impara a riconoscere la strada da dove siamo venuti, quando si ricorda e si sente dentro la vibrazione dell'immensità dell'Universo, del Grand'Essere di Dio o chiamalo come vuoi, beh allora ottieni veramente tutto quello che vuoi.
I desideri e tutto ciò che realmente vuoi nella vita diventa l'occasione di un grande dono per te.
Ma devi trovare la frequenza giusta, devi essere in sintonia con esso, capire i tempi, i modi, i paradigmi, le declinazioni, i riti.....perchè cosi è....eccome.!
E' di una facilità estrema ma noi, noi non siamo puri, non siamo semplici, siamo costruiti, pieni di paure, pieni di convinzioni e convenzioni e diventare tabula rasa per apprendere e comprendere al meglio non è semplice.
Ci vuole costanza, ci vuole impegno, soprattutto è necessario crederci.
Quando è uscito THE SECRET e parlo di questo libro perchè è quello che enuncia in modo più diretto certi concetti, molte persone di mia conoscenza hanno guardato a lui come il mezzo per diventare ricchi....ricchi di soldi, ricchi materialmente, ricchi di potere in generale.
E' verissimo che il libro parla anche di questo per carità ma come si fa a non capire la differenza tra una realizzazione concreta ed una effimera??
Come si fa ad usare la ricchezza come metro per provare la realtà di un mago, di un alchimista?
Come si fa a non vedere oltre?
Eppure non è cosi difficile anzi, molto più semplice di quanto sembri e molto più realizzabile di quanto non siano certi sogni che non appartengono alla nostra mera volontà.

Se sei una persona sola, vuota, triste, incapace di amare e di vivere la vita nella sua interezza credi che potresti cambiare la situazione nel momento in cui sei ricca, piena di soldi, di case, di vestiti, di gioielli e quant'altro?
Si, in effetti cambierebbe, saresti una persona sola, vuota, triste, incapace di amare e di vivere la vita MA RICCA!
Beh effettivamente meglio che un pugno in un occhio.
Invece io sono una persona RICCA perchè amo, perchè so farmi amare, perchè ho un universo dentro che mi insegna quotidianamente la bellezza della vita e lo scopo di essa, perchè so di essere e di valere, non più di qualcuno o qualcosa, non a dispetto di qualcuno o di qualcosa ma valgo e so di essere per me stessa, per ciò che di questa vita voglio farne.
E oggi non riesco più a condividere la vita , se non qualche sporadico minuto, con chi non ha i miei stessi intenti, i miei stessi obiettivi.
Riconosco le farse, le commedie, riconosco anche le furbizie mal celate ma io soprassiedo.
Non ho bisogno più di uscire o far uscire allo scoperto e smascherare chi assume questi atteggiamenti.
Non serve.
Non mi porta a niente.
Io sono io e rispondo di me.
Io vado avanti .
Non giudico il tuo modo, anzi forse lo faccio ma in base al mio pensiero, non ad una verità manifesta, consapevole che sono io che potrei sbagliarmi.
Accetto tutto e tutti ma nella MIA strada c'è solo chi SCELGO io, ma soprattutto
ci sono IO.
E Così Sia.

4 commenti:

rò ha detto...

"..non ti curar di Loro...ma guarda e passa...."
un abbraccio notte rò.

Anonimo ha detto...

tu sei RICCA,di quella ricchezza che conta..
tu sei tu,e io sono fiera di averti incontrato..lungo la mia strada!!un abbraccio Gio

Emanuela ha detto...

Hai proprio Ragione Rò.....e cosi sia!! :-)
Giò: Grazie di queste belle parole, anche io sono fortunata ad averti incontrata, sei un amore!!! Bacio

Barbara ha detto...

Con questa profondità non puoi non trovare quel che cerchi!