giovedì 6 ottobre 2011

Un'illusione..


Sin da piccola ho sempre avuto la sensazione che la vita fosse
TuTTa Una Grande Illusione. Ed è certo che lo è.
Ma finchè non entri dentro al meccanismo è sconcertante.
Mi è sempre parso di guardare un film, a volte anche ripetutamente già visto.
Come guardare una processione dalla finestra, identica tutti gli anni.
Cambiano le persone, il loro numero ma il resto è tutto cosi prevedibilmente uguale.
Non è una bella sensazione.
Almeno finchè è lei a possederti e non il contrario.
In questo momento della mia vita questa sensazione è più forte che mai.
Mi fa sentire una spettatrice anche poco divertita di tutto ciò che mi accade intorno.
Mi sembra di conoscere i meccanismi di tutto,
di vedere, come ai raggi x, l'intimo di ogni persona.
Le intenzioni, i pensieri, le malizie, le debolezze.
Le paure.
I desideri.
Ma senza poter intervenire.
Le cose e le persone devono fare il loro percorso.
Ma è triste vederli così ciechi.
Triste perchè ti rendi conto che ciechi si sceglie di esserlo.
Tutto il resto è una scusa.
E non ho voglia di giocare al gioco banale ed insulso in cui hanno trasformato questa Vita.
La vita si che E' un gioco, un bellissimo gioco ma le regole non sono queste.
Vedo solo vuoto intorno, quel vuoto però difficile da riempire,
un baratro.
E MI fa tanta paura anche se confido nella Grande Energia dell'Universo.
Io la chiamo a me ma vorrei che irradiasse tutti.
E Così Sia.

Nessun commento: