domenica 12 dicembre 2010

Grazie Insicurezza!


L'ho sempre disprezzata ed odiata invece la mia eterna Insicurezza mi ha salvata.
Mi ha salvata dal baratro della presunzione ,
dal buio dell'ignoranza,
dalla prepotenza della certezza,
dalla perfidia del sapere,
dall'arroganza di chi usa la sicurezza per sopraffare, per vincere, per osare, per annientare, per demolire e non per Crescere.
Mi ha permesso di mettermi sempre in discussione,
di vedere sempre i miei sbagli prima di quelli degli altri,
mi ha insegnato a pensare prima di parlare, prima di esplodere, di eccedere, mi ha insegnato che questo è intelligenza, maturità e saggezza non furbizia.
Grazie ad essa ho imparato ad osservare e facendolo ho visto quanto c'è oltre tutto e tutti.
Per la mia insicurezza ho perso treni importanti, ho perso battaglie cruciali;
per la mia insicurezza ho perso amici veri e grandi doni del Cielo,
Ho travisato realtà vicine e sognato sempre quelle inaccessibili e lontane.
Per la mia insicurezza ho permesso ad altri di calpestarmi, per la mia insicurezza ho detto e fatto cose che non pensavo e non volevo, per la mia insicurezza ho agito di impulso, per la mia insicurezza ho pianto anzichè alzarmi e loTTARE.
Dalla mia insicurezza però ho imparato tante cose.
La mia insicurezza mi ha plasmata in un essere tanto umile quanto forte.
La mia insicurezza mi ha insegnato ad ascoltare.
La mia insicurezza mi ha insegnato quanto sia più bello donare che ricevere e che tutto finisce quando non si ha più voglia di donare non quando non si riceve più.
La mia insicurezza mi ha permesso di cercare la forza dentro di me e di scoprire che ciò che di più sicuro ho non è distruttibile.
La mia insicurezza mi ha fatto guardare il mondo con gli occhi dell'amore, dell'umiltà, del possibile, dell'irrazionale, del magico.
La mia insicurezza mi ha regalato ciò che di più bello io abbia oggi: ME STESSA e mi auguro di essere sempre all'altezza di questo dono.
E Così Sia.

1 commento:

rò ha detto...

ciao....non un commento all'insicurezza....ma un semplice saluto.....olive,olive e ancora olive!!!
Diremo a Babbo Natale di venirci a trovare in campagna!!!!!Baci, rò.