mercoledì 2 marzo 2011

Profumo di biscotti!!




Ho sempre pensato di avere problemi con la pasta frolla, problemi teorici..ho scoperto.
(Scoperta interessante...anche per altri motivi!!)
Perchè invece credo sia la cosa più semplice e rilassante da fare!!
Mi piace moltissimo ora prepararla con le mie mani e sentire il suo profumo che si sparge per tutta la casa.
E allora via con biscotti e biscottini, felice anche del fatto che mia figlia, che non è una golosona e non mi dà grosse soddisfazioni per le altre preparazioni, ne va matta e ne mangia tanti.
Gli ultimi preparati (queli che mangio volentieri) sono i famosissimi e gettonatissimi "Occhi di Bue"...che nome....
Lo cambiamo??
Vabbè...Comunque sono quei biscottini con il buco al centro e ripieni di crema o marmellate.
In giro per forum e blog di cucina ne ho sempre visti tanti e ho aspettato con ansia il giorno in cui avrei avuto il coraggio di cimentarmici e finalmente è arrivato!!
Per la pasta frolla ho usato la ricetta del libro base del bimby ma l'ho preparata a mano:
  • 300 gr di farina
  • 130 gr di buorro morbido
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 80 gr di zucchero
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • buccia di un limone
  • stampi grandi e piccoli
Poi ho usato marmellata dii Ciliegie e zucchero a velo.

Ho ridotto in polvere la buccia del limone con il bimby ma basta grattuggiarla e va bene lo stesso.
Ho unito la polvere di limone allo zucchero e il lievito alla farina con la quale ho fatto la fontana mettendo al centro le uova, il burro morbido e lo zucchero .
Ho iniziato ad amalgare velocemente il tutto ed appena ho formato una palla bella liscia ho avvolto in pellicola e messo in frigo per 20 minuti.
Una volta trascorso questo tempo ho steso la pasta e con l'aiuto di stampi di varia forma e misura ho creato i biscotti e li ho adagiati sulla placca ricoperta di carta forno.



Ho cotto in forno caldo per 15 minuti a 170',dipende dai gusti, a me piacciono un pò croccantini, l'importante è che non prendano troppo colore.
Li ho sfornati e lasciati raffreddare per benino e una volta freddi ho cosparso di zucchero a velo tutti i biscotti con il buco. Ho scaldato la marmellata in un pentolino con un cucchiaio d'acqua giusto un pochino, per renderla più fluida.
Con l'aiuto di un cucchiaino ne ho spalamato un velo sui biscotti "pieni" e vi ho adagiato sopra quelli con il buco premendo per farli aderire ma con una leggera pressione altrimenti si rompono. Una volta unite le due parti, con il cucchiaino ho riempito il buco facendo attenzione a non fare fuoriuscire la marmellata.
Ed eccoli qua..





Con i piccoli biscottini rimasti, alcuni li ho farciti con crema di marroni...mmhhhh che buoni :P



Altri li ho cosparsi semplicemente con zucchero a velo...così :

e poi messi in un barattolo di vetro infiocchettato, :-)



Spero vi piacciano.....Un baciotto.

4 commenti:

rò ha detto...

......belli..e sicuramente anche buoni...la marmellata, quando????in forno credo...e quelli col buco li hai uniti credo...scrivilo quando hai tempo.sicuramente li provo...baci rò.

Emanuela ha detto...

Aggiorno subito il post e scrivo queste informazioni....provali!! Baciotto

marifra79 ha detto...

Che carini che sono... non so perchè ma quelli con il buco e la marmellata dentro fanno tanta simpatia! Li proverò!!!
Un abbraccio e buonissima giornata

Emanuela ha detto...

Si, hai ragione Marifra...io li ho corteggiati per parecchio tempo,mi sono sempre stati simpatici!!! :-)