venerdì 30 settembre 2011

Tempo di Raccolta


Oggi è una bella giornata, una di quelle che se non sto attenta prendo bastonate...
Una di quelle giornate dove sono incantata dalla gioia,
dalla serena consapevolezza di me stessa e della mia vita.
Mi perdo ogni tanto in pensieri angosciosi...
perchè mi sembra strano che tutto sia a posto
e che se così è c'è qualcosa che non va o qualcosa debba succedere.
Ma ci vuole un attimo per avere un flash-back...
tornare indietro e RICORDARMI che nella vita si raccoglie sempre ciò che si semina.
Rivivermi e rivivere le mie continue sofferenze,
la mia continua inadeguatezza,
le lacrime versate per la diversità perennemente cucita sulla mia pelle
non è sempre stato facile.... impormi per com'ero, a me stessa e agli altri...
ma non ho neanche mai mollato.
Mi sono odiata tanto ma non mi sono mai persa.
Ho fatto tanta strada con un fardello impietosamente pesante
ed ingombrante.
Molte sono state le persone che si sono offerte di portarmi la valigia per un tratto di strada
ma rare quelle che si sono offerte di accompagnarmi lungo il difficile viaggio anche solo per farmi forza e darmi coraggio.
A quelle dico grazie ora e tendo la mano ovunque siano e di qualsiasi cosa abbiano bisogno.
Per il resto devo poco agli altri.
Non sono brava a chiedere quello è vero,
è un mio difetto ma anche questo ha un suo perchè e per ora voglio che resti tutto così.

Ora mi godo i frutti.
E' tempo di raccolta.....prima o poi arriva :-)

Nessun commento: