giovedì 20 ottobre 2011

Pesche croccanti profumate alla cannella



Per un fine pranzo coccoloso ho preparato queste pesche calde e
profumate alla cannella che ci siamo gustati senza esitare..
Per la serie "non si butta via niente" avanzavano delle pesche sciroppate in frigo e
se fossero rimaste li ancora qualche giorno le avrei di sicuro buttate.
Allora mentre preparavo la pasta ho acceso il forno a 200° e ho tolto fuori dal frigo
le pesche e il mascarpone e dalla dispensa lo zucchero a velo, la granella di mandorla
e frollini al cioccolato che ho tritato non troppo finemente.
Velocemente amalgamo un pò di mascarpone
con lo zucchero a velo fino a dolcezza desiderata e poi con l'aiuto di
2 cucchiaini creo delle palline che ho rotolato poi nella granella unita
alla farina di frollini.
Imburro una teglia e la cospargo di zucchero semolato,
ci poggio sopra le pesche (dopo avere cosparse anche queste di zucchero) e pongo
al loro centro la pallina ricca.
In forno 10/15 minuti e poi....sforno e spolvero di cannella.

Il profumo che pervade la cucina è indescrivibile
e il risultato eccezionale :-)

Provare per credere!
A presto

2 commenti:

Barbara ha detto...

Mamma mia hai appena creato un cratere nel mio stomaco...adoro i tuoi esperimenti

Emanuela ha detto...

Grazie Barbaraaaaaaaaaa :-)