martedì 22 novembre 2011

La mia II fatica

Ebbene sì, dopo la torta per il compleanno di Anna,
che mi è costata ben 4 notti insonni,
doveva arrivare anche quella di Fabio,
in nome del quale mi sono lanciata in una semplicissima
torta a tre piani a tema: Topolino, in una delle sue performance preferite da mio figlio.
E' stata molto bella la fase della preparazione, lo studio,
l'immaginazione del come sarebbe stata decorata,
farcita, costruita, ma di sicuro non è una cosa semplice da fare.
E' necessario studiare ogni minimo dettaglio perchè altrimenti
quella pecca viene necessariamente a galla.
Inoltre ci vuole molta pazienza, molta e solo se hai la passione non ti pesa.
Il risultato non è stato ovviamente la perfezione,
ma per i miei livelli devo dire di essere molto, ma molto soddisfatta.
Per poterla creare ho sfornato ben 6 pandispagna,
2 da 32 cm, ciascuno con 12 uova,
2 da 26 (alla fine ne ho usato 1) con 8 uova e
2 da 22 cm da 4 uova.
Bagna di latte e nesquik e come farcia crema pasticcera e panna montata insaporita al cioccolato fondente.
Stuccata con crema di burro, ricoperta e decorata con pdz.

Questa è la torta finita,

....e questa è la fetta!!!

La torta era ottima, il mio cucciolo era cosi felice che addirittura
piangeva perchè appena presentata la torta voleva tagliare subito il piano VEDDE.

E vederlo cosi felice mi ha riempito il cuore di gioia e ricompensato di tutta la Fatica...appunto.
E siccome non c'è due senza tre....aspettiamo la prossima!!!!!



2 commenti:

Torte & Decorazioni ha detto...

è troppo bella sei stata bravissima!!! hai detto bene ci vuole passione e tu ne hai messa tanta e sei stata premiata!! la farcia e da urlooooo

auguri al cucciolo!

Emanuela ha detto...

Beh detto da te è proprio un complimento...grazie :-)